INFORMATIVA SUI COOKIES: CapelloMio utilizza i cookies per lo shopping. Preseguendo acconsenti automaticamente.
AccettoInformativa Estesa

CLASSIFICHIAMO GLI SPRAY PER CAPELLI

Esistono diversi tipi di spray per capelli e districarsi nel fitto panorama non è facile. 
Si parte da quelli fissativi, si passa poi a quelli nutritivi per strutture differenti di capelli, a quelli solari con protezione UV, a quelli coloranti, fino ad arrivare a quelli salini, per ottenere le beach waves.
Gli effetti styling che garantisce lo spray dipendono dal suo livello di tenuta. 
La tenuta leggera consente ai capelli di muoversi in modo naturale. 
La tenuta forte, invece, mantiene la piega dei capelli in qualunque condizione meteorologica, anche la più sfavorevole.
L'indice di tenuta va scelto a seconda del risultato finale desiderato. 
Per un'acconciatura scolpita è preferibile una tenuta forte. 
Per mettere in rilievo un movimento o un'ondulazione, basta una tenuta leggera o media. 
Per quanto riguarda gli spray coloranti invece possiamo dire che sono dei veri e propri spray per la copertura dei capelli bianchi e si usano solo sulle radici. 
Il loro compito è quello di camuffare eventuali capelli bianchi o ricrescita e, in caso di diradamento, riescono anche a dare un effetto riempitivo per non lasciare antiestetici buchi in testa.
Sbizzarrisciti e naviga in questa categoria!

ellipse dot,point,circle,waiting,typing,sending,message,ellipse,spinner cc-by igf6j3