INFORMATIVA SUI COOKIES: CapelloMio utilizza i cookies per lo shopping. Preseguendo acconsenti automaticamente.
AccettoInformativa Estesa
SPEDIZIONI GRATIS
Aggiungi almeno un prodotto Four Reasons e usa il codice: FOUR05

Shampoo Protettivo

4 Trovati
Può capitare che stress, stile di vita, problemi con la dieta e di salute  siano causa di fenomeni di infiammazione a carico del cuoio capelluto, come per esempio un aumento della produzione di forfora, sebo e altri disturbi che richiedono l'utilizzo di uno shampoo protettivo di alta qualità.

Le formulazioni devono rispettare la composizione della barriera epidermica e del film idrolipidico per garantire alle difese naturali di riequilibrare la composizione del cuoio capelluto e al tempo stesso  di permettere la ristrutturazione profonda, fondamentale per l'assorbimento delle vitamine che prevengono eczemi e dermatiti.

Come scegliere uno shampoo protettivo online


Ogni tipo di cuoio capelluto ha bisogni molto specifici, legati alla tipologia di problema da affrontare, come per esempio secchezza, sbilanciamento del pH, irritazione e produzione di forfora. Quindi per effettuare una scelta bisogna prima cosa comprendere il tipo di problema da affrontare, ma ci sono alcuni elementi comuni che aiutano nella scelta.

Bisogna Innanzitutto controllare che la composizione rispetti il normale equilibrio cutaneo, senza contenere sostanze potenzialmente dannose come siliconi e parabeni che in caso di cute irritabile o già alterata possono far aggravare la situazione. Molti degli shampoo protettivi online, infatti, offrono formulazioni neutre senza alcool e profumi aggressivi.

In base al tipo di problema, sarà necessario scegliere shampoo con azione antisettica, ad esempio quando ci sono problemi legati a dermatiti, forfora o pelle molto secca, che spesso si associano alla presenza di acari e di una flora batterica aggressiva, con una composizione differente da quella ordinaria.

L’azione dello shampoo protettivo si esprime al meglio quando il massaggio cutaneo fatto con le dita è prolungato perché permette con maggiore assimilazione dei principi attivi e la rimozione degli strati cellulari morti, che in caso di infiammazione possono rendere difficile il ricambio superficiale e impedire la corretta ossigenazione della cute e delle aree follicolari.  

A differenza di prodotti per situazioni normali questo tipo di detergenti produce una schiuma meno voluminosa, proprio per la ridotta presenza di tensioattivi che possono in alcuni casi lasciare residui incompatibili con la pelle non in ottima salute. 

Non c'è quindi da preoccuparsi se non si ha la stessa sensazione quando si applicano. Questo facilita anche la rimozione successiva dei residui di prodotto con il risciacquo.

Solitamente le strade per scegliere il tipo di shampoo da utilizzare in caso di alterazioni dell'equilibrio della pelle non richiedere intervento di un dermatologo, se non in casi particolarmente gravi, ma una consulenza può essere molto utile per scegliere la composizione più adatta.

Uno shampoo protettivo online per ogni esigenza

Lo  shampoo protettivo può avere formulazioni che contengono sostanze specifiche per il trattamento di problemi particolari, ma non bisogna confonderlo con i prodotti medicali che contengono principi attivi e farmacologici specifici. La funzione dello shampoo protettivo è quella di aiutare il ripristino delle condizioni ottimali, agendo a largo spettro.

Ci possono quindi essere formulazioni con una forte concentrazione di sostanze di origine naturale, in particolare estratti di piante con  proprietà lenitive, dermoregolanti ed emollienti, oli essenziali neutri che aumentano l'elasticità della cute e favoriscono la rimozione degli strati secchi o composti particolari che favoriscono l'assorbimento selettivo di vitamine specifiche e la loro fissazione nei tessuti.
Filtri
su 4,8
Iscrivi subito alla nostra newsletter per ricevere le promozioni e le offerte speciali esclusive per gli iscritti !
ellipse dot,point,circle,waiting,typing,sending,message,ellipse,spinner cc-by igf6j3